SE MIO FIGLIO COMMETTE UN REATO?

L'aiuto qui e ora di Eleonora Ferraro

Il minore di 18 anni che commette un reato segue un procedimento penale diverso da quello per adulti. Infatti il procedimento penale ha luogo in un tribunale differente rispetto a quello per adulti e anche gli avvocati hanno un preparazione specifica sui minori: si tratta del Tribunale per i minorenni. Ricordiamoci che il minorenne è imputabile dai 14 ai 18 anni: ciò significa che il tredicenne non subisce alcun processo penale, nemmeno se dovesse uccidere una persona. Leggi tutto “SE MIO FIGLIO COMMETTE UN REATO?”